I ragazzi di mister De Giorgi si impongono sull’Olimpia Galatina nel derby casalingo della 10° giornata del girone G di Serie B. 

Ultimo impegno dell’anno solare per la Libellula Fulgor Tricase che affrontava tra le mura amiche gli amici del Galatina, ultimi in classifica con un solo punto all’attivo.

E’ stata una settimana particolarmente difficile nel mondo del volley tricasino per la perdita del caro Franco Marra, un uomo che amava Tricase e la pallavolo tricasina e tanto ha fatto per questo sport nel corso della sua vita. Per ricordare la sua morte, è stato osservato un minuto di silenzio e la società locale ha preparato una sua gigantografia esposta poi fino al termine della gara.

20171217_192718

Al termine della partita, lo stesso De Giorgi ha voluto ricordare così Franco Marra:” Questa vittoria era importantissima da dedicare al nostro grande amico Franco, una persona che da quando sono arrivato a Tricase mi è stata sempre vicina”.

Anche Luca Marzo ha voluto ricordare così Franco Marra:” Anche io come la maggior parte dei ragazzi ho conosciuto Franco, una persona fantastica che abbiamo voluto ricordare con questa vittoria”

Sul campo il Tricase ha subito dimostrato la sua superiorità nei confronti di un Galatina che non ha però rinunciato a giocare. Vittoria in tre set (25-15,25-23,25-20) e tre punti fondamentali per restare lontano dalle zone pericolose che porterebbero alla retrocessione in serie C.

IMG_0917

Arriva dunque la quarta vittoria in casa per i rossoblu, che mantengono un ruolino di marcia impressionante, almeno al Palasport città di Tricase. Una sola sconfitta interna contro la capolista Leverano e 5 vittorie che hanno portato 11 dei 15 punti complessivi in classifica, statistiche da primi posti.

Diversa è invece la situazione in trasferta: lontano da casa per il Tricase sono arrivati solo 4 punti, 3 dei quali contro il Castellana, penultimo in classifica. Urge dunque un cambio di rotta, o si rischia di restare imbrigliati in quelle scomode posizioni di classifica che di certo non sono congeniali al Tricase: i rossoblu hanno al momento tre punti di vantaggio sulla zona playout.

Al termine della partita, mister De Giorgi ha voluto fare un bilancio sul 2017 della Fulgor:” Il campionato è molto difficile, pensavamo fosse anche più tranquillo, intanto però mettiamo da parte questi 15 punti e nel girone di ritorno vedremo come andranno le cose, speriamo di passare un 2018 più sereno rispetto al 2017″.

IMG_0901

TABELLINO:

Libellula Fulgor Tricase: Marzo (10), Tridici (7), Rosafio (5), Melfi (12), Pellegrino D. (7), Dalmonte (18)

Olimpia SBV Galatina: Guarini (2), Corsetti (4), Iaccarino (3), Muccione (2), Petrosino (11), Bracci (13)

Arbitri:

1° arbitro sig. Tolomeo, sez. Lecce

2° arbitro sig. Pellè, sez. Lecce

IMG_0904

 

Per i ragazzi della Fulgor ci saranno ora oltre due settimane di meritate vacanze prima di riprendere la stagione con la trasferta campana del 6 gennaio ad Ottaviano. La Libellula Fulgor Tricase augura a tutti voi un sereno Natale e un felice anno nuovo e vi dà l’appuntamento a domenica 14 gennaio per la gara interna tra Tricase e Andria.